Informativa sulla privacy e sull'utilizzo dei cookies

Informativa cookies

PulciNellaMente.it utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da PulciNellaMente.it e su come gestirli.

 

Definizioni

I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell'utente e sull'utilizzo dei servizi.

Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

 

Tipologie di cookie

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

  • Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento dei siti PulciNellaMente.it e sono utilizzati per gestire il login e l'accesso alle funzioni riservate del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).
  • Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l'utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l'utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l'usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.
  • Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. I siti PulciNellaMente.it non utilizzano cookie di questo tipo.

 

Cookie di terze parti

Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”). Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L'utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è  disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito  gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Facebook informativa: https://www.facebook.com/help/cookies/

Facebook (configurazione): accedere al proprio account. Sezione privacy.

Twitter informative: https://support.twitter.com/articles/20170514

Twitter (configurazione): https://twitter.com/settings/security

Linkedin informativa: https://www.linkedin.com/legal/cookie-policy

Linkedin (configurazione): https://www.linkedin.com/settings/

Google+ informativa: http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/cookies/

Google+ (configurazione): http://www.google.it/intl/it/policies/technologies/managing/

Google Analytics: http://www.google.com/policies/privacy/

YouTube: http://www.google.com/policies/privacy/

 

Il sito PulciNellaMente.it include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i "cookie"  per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo dei siti web PulciNellaMente.it (compreso l'indirizzo IP dell'utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori di PulciNellaMente.it riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l'indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google né cerca di collegare un indirizzo IP con l'identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato:

https://www.google.it/policies/privacy/partners/

L'utente può disabilitare in modo selettivo l'azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l'azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato:

https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie

Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura delbrowser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente.

Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata.

Tuttavia, navigando sulle pagine dei siti web PulciNellaMente.it, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

Gestione dei cookie

L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser.

Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie.

La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”.

A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

 

Tags: cookies

Carmela Barbato
 

Carmela Barbato

Direzione Culturale
Tel. 338.4821383
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Note Biografiche

CARMELA BARBATO

Nasce a Caserta.
Esperta di didattica teatrale, formatrice ed operatrice socio culturale
Svolge attività di formazione teatrale per insegnanti ed alunni presso scuole, enti e strutture teatrali.
Autrice di numerosi testi di Teatro-Scuola e Regista di diversi spettacoli teatrali.
Direttrice artistica e docente della scuola di teatro “Il Caleidoscopio” con sede a FRATTAMAGGIORE e MARCIANISE
Presidente dell’Associazione culturale “Il Colibrì”.
Ideatice , organizzatrice e direttrice culturale della Rassegna di Teatro-Scuola Pulci Nella Mente.
Formatrice I.S.P.E.F. (Istituto di Scienze Psicopedagogiche dell’Educazione della Formazione).
Counsellor della S.I.P.I (Società Italiana Di Psicoterapia Integrata).

Elpidio Iorio - Direzione Generale
 

Elpidio Iorio

Direzione Generale
Tel. 347.6261311
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Note Biografiche

Elpidio IORIO
Direzione Generale

 nasce il 28/04/73 a Napoli.

Laureato in Giurisprudenza. Giornalista pubblicista.
E' da circa 20 anni impegnato in un'intensa opera di valorizzazione della cultura atellana attraverso la promozione di eventi che spesso hanno suscitato una vasta eco non solo in Campania ma anche nel resto d'Italia.
Si è formato nella Pro Loco di Sant’Arpino, di cui è stato anche presidente. Fra le iniziative che ha contribuito ad organizzare si ricordano: la Sagra del Casatiello, la Pinacoteca d’Arte Contemporanea “Massimo Stanzione”, il Festival “AtellaJazz”, il “Carnevale Atellano”.
In qualità di giornalista lavoro da oltre un decennio con “Il Mattino” e altre riviste periodiche. Dirige due giornali locali: “La Vite e il Pioppo” – edito dal Centro di Educazione Ambientale per lo Sviluo Sostenibile di Succivo; “L’Oasi di Padre Pio” – organo di informazione dell’Associazione Nostra Signora di Fatima di Sant’Arpino.
E' stato dal 2005 al 2010 responsabile per la comunicazione istituzionale presso il consiglio Regionale della Campania. E' fondatore, con Antonio Iavazzo e Carmela Barbato, dell'Associazione Culturale "IL COLIBRI’", che promuove annualmente l'organizzazione della Rassegna Nazionale di Teatro-Scuola "PulciNellaMente, di cui è tra gli ideatori . Fin dalla nascita della Rassegna  ricopre il ruolo di direttore generale. E’ stato  Direttore generale del 1^ Festival Nazionale del Teatro-Universitario “Appello Straordinario”.
Impegnato in politica sin da giovane,  dal 1994 ad oggi è stato ininterrottamente  eletto consigliere comunale e per tre volte assessore, con deleghe tra l'altro alla Pubblica Istruzione, Cultura, Politiche Sociali.  Da assessore, la Regione Campania nel 2003 lo chiamò a far parte della delegazione che ha incontrato il governo greco per avviare iniziative di scambi culturali tra i due Paesi.
Dal 2008 è assessore ai Lavori Pubblici e Urbanistica, responsabilità che gli ha consentito di portare avanti la progettazione di un auditorium (per attività teatrali e musicali) che di recente ha avuto un finanziamento di circa 2 milioni necessario all'avvio dei lavori dell'opera.
Nel corso della sua attività di culturale e politica ha promosso e curato svariati convegni, seminari, gemellaggi, pubblicazioni, cataloghi, giornate studio ed iniziative dedicate alla riscoperta della storia atellana e alla promozione del territorio. 

Demo
 

Antonio Iavazzo

Direzione Artistica
Tel. 338.9924524
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Note Biografiche

Antonio IAVAZZO
Direzione Artistica

nasce il 15/01/61 Napoli.

Attore, Regista, Didatta e Formatore in Discipline Teatrali e dello Spettacolo ed in Tecniche di Creatività.

E’ Autore di Romanzi, Poesie, Testi Teatrali, Adattamento e Regia di Opere Teatrali, Letterarie e Poetiche di scrittori quali A. De Saint Exupery, F. Amato, A. Artaud, R. Alberti, P. Handke, S. Beckett,  V. Lamarque, W. Shakespeare, A. Cechov, R. Rosso, e altri. Ha pubblicato il romanzo “Il Nettare e il Colibrì” (Edizione La Riflessione, Cagliari - 2005) e la raccolta di Poesie “Epoche” (Edizione Libroitaliano, Ragusa – 2005).

Si è formato presso l'Accademia Drammatica del Teatro Bellini di  Napoli ed ha approfondito il Metodo Stanislavskij e le tecniche attoriali dei grandi maestri del Teatro Antropologico e di Sperimentazione: Artaud, Grotowski, Brook, Barba, etc. Ha studiato per cinque  anni Mimo Corporeo con il Maestro M. Monetta (Tecnica Decroux/Lecoq) ed ha seguito numerosi stages.

Ha lavorato con  M. Monetta, R. De Simone, A. Casagrande, N. Mascia, G. Cobelli, R. Siena, M. Rigillo, G. Rocca, P. Delbono, G. Magliulo, W. Manfrè, R. Carpentieri, L. De Berardinis, T. Russo, M. Santella.

E' stato protagonista in diversi cortometraggi e lungometraggi e nella Fiction Televisiva  Rai 3  "La Squadra" (Personaggio: R. Alfano - Capo della Scientifica. 1^ 2^ 3^ Serie).

Da anni si occupa di Formazione e di Pedagogia Teatrale e tiene Corsi e Laboratori tesi soprattutto alla promozione di forme e pratiche di Ricerca  e di Linguaggi Espressivi e Creativi Sperimentali.

Con il Prof. F.C. Greco (Docente di Storia del Teatro-Lettere e Filosofia-Università Federico II di Napoli) ha collaborato per il coordinamento delle attività del C.U.T. (Centro Universitario Teatrale) di Napoli.

Ha diretto per 2  anni (1999-2000; 2000-2001) il Laboratorio Teatrale Labor.inti Federiciani presso l'Università Federico II di Napoli.

E' fondatore e direttore artistico, con Wanda Marasco (Premio Montale per la Poesia), dell'Associazione Teatrale Tacito Dissenso (Na) e dell'Associazione Culturale Il Colibrì (Ce) con le quali cura l'allestimento e la regia di spettacoli teatrali e l'organizzazione e la promozione di eventi culturali e artistici.

E' stato fondatore dell'Associazione Nazionale Teatrale "I Teatri Invisibili", area di Studio, di Ricerca e di Attività Teatrali e Culturali a livello nazionale ed internazionale.

Dal 1998 è Ideatore, Promotore e Art Director della Rassegna Nazionale di Teatro-Scuola "PulciNellaMente".

Dall’anno accademico 2001 al 2005 è stato Promotore e Direttore Artistico del Laboratorio Teatrale “ L’Occhio Segreto”  promosso dalla Seconda Università degli Studi di Napoli.

Dal 2001 ad oggi promuove e dirige la Scuola di Teatro e Recitazione (per Adulti e Bambini) "Il Pendolo" (CE) - Progetto d'Arte e Creatività, con il Patrocinio della Regione Campania,  della Provincia di Caserta e del Comune di Caserta.

Nel 2003 – 2004 ha collaborato con il Maestro N. Areni per il Teatro Comunale di Caserta.

Dal 2009 dirige la Scuola di Recitazione “Il Caleidoscopio” presso il Teatro De Rosa a Frattamaggiore (NA)

Dirige Laboratori di Psicaonimazione, Art – Therapy, Tecniche di Conduzione di Gruppo in contesti culturali e teatrali, socio – sanitari (Scuole e Università, Istituti di Musicoterapia, ASL, Comunità per Tossicodipendenti, Presidi Psichiatrici, Centri di Riabilitazione, Strutture Residenziali e di Accoglenza,  Aziende, ecc.) 

Per diversi anni (6 anni) è stato docente in Tecniche di Recitazione e Regia  all'U.P.S. (Università Popolare dello Spettacolo) di Napoli.

E’ stato Ideatore,  Direttore Artistico e Culturale del 1^ Festival Nazionale del Teatro-Universitario “Appello Straordinario” che si è tenuto dal 21 al 29 Ottobre 2006 nei Comuni di Capua, Caserta, S.M.C.Vetere, Marcianise, Aversa.  Il Festival è stato promosso dall’Associazione “Il Colibrì”, dalla S.U.N. (Seconda Università degli Studi di Napoli), e patrocinato dal M.I.U.R., dalla Regione Campania e dalla Provincia di Caserta